Blog

Lasciati Ispirare

Mappa

Contatti

Top
lamparata coop cilento mare

Pesca notturna a misura di turista

Per chi ama il mare, la notte e la frittura di pesce azzurro fresco c’è la lamparata. Trattasi di un’antica tecnica di pesca notturna che prende il nome dalla lampada usata per attirare nella notte i pesci a galla. La lampara, appunto, che appesa a un gozzo proietta una forte luce per attirare i pesci nelle vicinanze, mentre una seconda barca più grande, detta cenciola, attende un segnale dal lumista (il marinaio che si trova sulla barca con la lampara) per calare la rete in mare e poi issarla a bordo col pescato.

Oggi la lamparata è diventata una attrazione a tutti gli effetti: i pescatori si cimentano nella pesca davanti agli occhi dei turisti, i quali vengono poi traghettati nella notte sulle tante cale in zona per mangiare il pesce appena pescato, bruschette e bere del buon vino.

La tradizione è forte a Marina di Camerota (info: Pro Loco 0974 932940), dove sono operative per questo tipo di servizio (oltre che per le gite in barca lungo la costa) le cooperative Cilento Mare (info: 333 6461240) e Rosa dei Venti (info: 345 4042675).

La possibilità di un’escursione notturna con lamparata esiste anche a Scario, dal cui porto turistico parte questo tipo di servizio (per informazioni e prenotazioni: Mega Tourist, 334 2918553). La battuta di pesca avviene al largo della costa della Masseta, con cena a base di freselle, frittura di pesce e anguria su una delle spiagge scelte per l’occasione oppure anche a bordo dell’imbarcazione.

scrivi un commento